Home > USA > Groundhog day (giorno della marmotta)

Groundhog day (giorno della marmotta)

Oggi e’ il groundhog day.
Giorno della marmotta.
Qua e’ molto importante e nasce da una vecchia leggenda. Se la marmotta quando esce dalla tana il 2 Febbraio e vede la sua ombra (ovvero c’e’ il sole), allora ci saranno altre sei settimane di inverno, mentre se non la vede (e’ nuvolo o piove), allora presto arrivera’ la primavera.
Spero sia solo una leggenda, perche’ la marmotta ha visto la sua ombra e sono stufo dell’inverno….

  1. mariella
    3 febbraio 2012 alle 18:02

    che leggenda carina! Mi chiedevo cosa fosse graundhog, ora è chiaro.
    Ma per questo si fa vacanza? Questo è meno chiaro,…., mi sembrano sfaccendati e in cerca di pretesti gli americani, oppure solo un bel po’ più furbi di noi lumbard.
    Pensa che qui è nevicato 2 giorni e le scuole nessuno ha pensato di chiuderle. A Roma è bastata la previsione di neve, non la neve che peraltro poi non è arrivata, e hanno chiuso le scuole per 2 giorni. Morale: siamo proprio fessi!!!
    Altra domanda: ma così presto le marmotte finiscono il letargo? Fa ancora freddo.
    Buona fine campionato, resistete e uscite vincitori, mi raccomando!!! Bacioni.

    • 3 febbraio 2012 alle 18:11

      Ma perche’ avete capito tutti che sono stato a casa??
      Era un giorno come gli altri senza vacanza…

  2. 3 febbraio 2012 alle 10:36

    Dietro ad ogni leggenda o credenza popolare c’è sempre un fondo di verità…..
    Si dice che noi italiani facciamo sempre festa e lavoriamo poco, ma mi sembra che anche li ogni occasione sia buona per fare festa……

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...