The end

12 giugno 2012 3 commenti

Ogni cosa ha una fine, è giusto che sia così.

Anche questo blog, che ci ha bene o male accompagnato in questi mesi, termina.

Mi permetto di inserire questi filmati, spero che Giacomo non se la prenda, che mi sembrano la giusta conclusione.

Bravo Giacomo!

Ti aspettiamo.

Un po’ di foto

15 maggio 2012 2 commenti

Sembrera’ un po’ ridicolo, ma oggi sono ispirato e mi va di mettere delle foto della gita a Boston….

Finalmente aggiornamenti…

2 aprile 2012 2 commenti

Negli ultimi tempi non ho scritto molto qua (anzi direi proprio niente….), ma tanto sapete piu’ o meno tutti quello che e’ successo, quindi non sto a fare il riassunto…(si, sono pigro)

Per ora non ci sono molte novita’, piu’ di quello che sapete gia’..

L’unica cosa importante e’ che abitando lontano da scuola, l’orario da me preferito per chiamarmi su Skype e’ tra le otto e mezza e le nove italiane, oppure in un’orario diverso dovreste darmi un giorno e un’ora in modo che mi possa organizzare…

Presto mettero’ anche foto. Promesso.

La pagella

22 marzo 2012 2 commenti

Ritorno a farmi sentire dopo un po’ (sapete tutti cosa e’ successo..) e metto la scannerizzazione della pagella che ho ricevuto oggi (fatta con IPhone, un risultato impressionante…)
Spero riusciate a capire quello che c’e’ scritto, se ci cliccate sopra si ingrandisce e si riesce a leggere tutto

Un altro video…

13 marzo 2012 10 commenti

Visto il successone che ha avuto il video precedente (…), ne metto un altro, questa volta dal winter carnival(vi ricordate?), questa volta da Youtube e non ci sono io..(mannaggia), pero’ e’ molto divertente e demenziale…enjoy

Concorso a premi

9 marzo 2012 7 commenti

Nel buffo video che trovate qui e che si riferisce ad un momento fondamentale della finale del torneo scolastico di basket del Maine, si nasconde il nostro prode exchange student Giacomo.

A chi lo trova Giacomo dedicherà personalmente una poesia!

Il concorso termina inderogabilmente alle ore 03:27:15 del 12/03/2012.

Principali concetti di Java

3 marzo 2012 2 commenti

Ora che sto entrando un po’ nella logica del programma e del linguaggio di programmazione, posso iniziare a descrivervi quali sono le principali features (se lo scrivo in Inglese va meglio?) di Java.

Caratteristica molto importante del linguaggio e’ il fatto che e’ “Case Sensitive”, questo vuol dire che se scriviamo una parola con la lettera maiuscola sara’ diversa da una scritta con la minuscola, ad esempio scrivere ‘Prova’ e scrivere ‘prova’ e’ una cosa completamente diversa e il programma le leggera’ come due elementi distinti.

Altra cosa importante da sapere e’ il fatto che all’esecutore (chiamata Java Virtual Machine, JVM) non interessa l’andare a capo oppure no, noi potremmo scrivere un intero programma su una sola riga o scrivere una parola per riga che per la JVM sarebbe lo stessoed eseguirebbe ugualmente il programma senza problemi. Ci sono pero’ delle convenzioni usate per poi capire meglio cosa fa il programma, sarebbe impossibile capire cosa succede in un programma scritto in una riga lunghissima. Cerchero’ di illustrare queste convenzioni nei prossimi post…

Un altro elemento da tener presente sono le dichiarazioni di apertura e di chiusura di una parte del programma, indicate dalle parentesi graffe, la parentesi graffa aperta, {, indichera’ il fatto che si sta iniziando una parte del programma, la parentesi chiusa, }, indica la fine di quella sezione, se avete delle basi di Pascal, sono la stessa cosa del “begin” e “end”, ma per adesso non so ancora con che logica devono essere inserite nella sequenza di comandi, e’ una cosa piuttosto intuitiva e automatica. Devono essere sempre in numero pari, quando si apre una parentesi da qualche parte si dovra’ anche chiudere o la JVM dara’ un errore in fase di esecuzione…

Java ci permette anche di lasciare dei commenti sul nostro programma che verrano ignorati in fase di esecuzione. Per lasciare un commento (di qualunque tipo), e’ sufficiente inserire un doppio slash cosi’: // e semplicemente scrivere quello che si deve scrivere…

Ah quasi dimenticavo…dopo ogni riga deve essere inserito un punto e virgola (;) per dire al programma che quella riga e’ finita, l’unica eccezione e’ quando dopo una riga (che d’ora in poi chiamero’ string, il termine tecnico corretto) viene inserita una parentesi graffa.

Questo e’ tutto…potra’ sembrare un po’ alla rinfusa, ma queste sono basi da imparare bene per evitare errori un po’ stupidi in fase di programmazione, specialmente quando si inizia….

 

p.s. presto anche un altro post in un’altra categoria, non preoccupatevi, oggi c’e’ la finale di stato di basket e ne avro’ di cose da dire…(intendo Sabato per oggi…)